Scaricare adesivi extra in Facebook Messenger

di Alessandro Bombardieri Commenta

Facebook_Stickers_Store_270x473

Ultimamente Facebook si sta impegnando molto nel migliorare l’applicazione Messenger, cioè quella che si usa sui dispositivi mobile per chattare con i propri contatti. L’ultima novità in ordine di tempo è rappresentata dagli ‘adesivi‘.


Questi ‘adesivi’ non sono altro che delle grosse emoticons, che possono essere usate nelle varie conversazioni per enfatizzare alcune frasi o per esprimere certi stati d’animo. Si aggiungono alle classiche faccine già presenti di default su iOS e Android.

Utilizzare gli ‘adesivi’ nelle chat di Facebook Messenger è veramente molto semplice, sia su iOS che su Android. Per prima cosa bisogna aprire una chat con un proprio contatto, quindi si deve cliccare l’icona della faccina sorridente nella casella di testo ‘Scrivi un messaggio’. Facendo questo si apre un pop-up in cui vengono mostrati gli ‘adesivi’ già installati di default nell’app, e sono molti per ogni diversa categoria.

VIDEOCHIAMATA FACEBOOK

Per inserire un adesivo nella chat è sufficiente sceglierlo e cliccarci sopra, mentre per spostarsi tra le varie categorie sono disponibili i pulsanti nella barra grigia. Per scaricare adesivi extra rispetto a quelli di default bisogna cliccare sull’icona a forma di cestino nella barra grigia. In questo modo si apre il Negozio di adesivi, suddiviso nelle sezioni Novità, Tutto e I tuoi sticker.

Ovviamente cliccando su Tutto sarà possibile vedere tutti gli adesivi disponibili per il download, che una volta scaricati andranno nella sezione I tuoi sticker. Per il momento tutti i pacchetti di adesivi sono scaricabili gratuitamente, ma siamo certi che qualora avranno successo, diventeranno a pagamento, perciò se interessati affrettatevi a scaricare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>