Ubuntu 12.10 disponibile per il download

di Alessandro Bombardieri Commenta

Rilasciata la nuova versione della distro Linux più famosa


Nelle scorse ore Canonical ha rilasciato la nuova versione di Ubuntu, la distribuzione Linux più popolare al mondo, che giunge così alla release 12.10. Il nuovo Ubuntu 12.10 Quantal Quetzal porta con sè come sempre molte novità, si basa sul nuovo ambiente desktop Gnome 3.6 e sul kernel Linux 3.5.x, il quale ha un supporto migliorato per molte periferiche.

Da questa versione il Live CD diventa un Live DVD perchè le dimensioni della ISO di Ubuntu 12.10 superano i 700 MB, così da poter integrare nel disco di installazione più files e più lingue di sistema. È inoltre possibile anche decidere di criptare l’intero sistema operativo al momento dell’installazione e non più solo la partizione /home.

Dal punto di vista grafico ci sono alcune modifiche all’ambiente desktop di default Unity, come per esempio l’aggiunta del lens di Gwibber e del lens Shopping che consente di effettuare ricerche in Amazon e Ubuntu One Music direttamente dal menu di sistema. Quest’ultima caratteristica è comunque disattivabile dall’utente. In più Unity ora propone anche le anteprime dei programmi, dei documenti, dei file multimediali ecc.

DISTRIBUZIONI LINUX

Sono stati rivisti anche gli applet del pannello in alto, infatti ora l’applet utente è integrato a quello della sessione e sono state apportate piccole modifiche anche al MeMenu e al Sound Menu. Debuttano anche le web app, creabili direttamente da browser e compatibili con i più famosi siti web, che saranno poi accessibili tramite il menu del sistema a sinistra. È stato infine eliminato Unity 2D, ora anche sui computer più “vecchi” si potrà usare Unity classico senza problemi.

Download Ubuntu 12.10 Quantal Quetzal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>