Programmare spegnimento, riavvio e sospensione del Mac

di Alessandro Bombardieri Commenta

Simple ShutDown Timer consente di impostare queste tre funzioni programmandole...

Con l’ultimo aggiornamento a Mountain Lion sono arrivate molte novità nel sistema operativo Mac di Apple tuttavia non è ancora integrata una funzione che consenta di programmare lo spegnimento, il riavvio o la sospensione del computer.

Per fare queste operazioni è possibile utilizzare un’applicazione chiamata Simple ShutDown Timer, disponibile al prezzo di 99 centesimi di dollaro, che permette proprio di impostare queste tre funzioni del pc.


L’app consente di impostare sia il giorno che l’ora esatta in cui effettuare lo spegnimento, il riavvio o la sospensione del computer inoltre per poter attivare l’app è necessario inserire la password dell’account quindi non ci sono rischi che qualcun’altro possa fare scherzi programmando un’improvviso spegnimento del pc a vostra insaputa.

ELIMINARE FILE MAC TERMINALE

Usare l’app in questione è veramente molto semplice: l’interfaccia grafica propone solamente le opzioni indispensabili. La prima opzione è Choose a date & time e come avrete già capito consente di inserire la data e l’orario esatto della programmazione; Administrator password in realtà non è la password di amministratore ma la password dell’account in uso; Choose task infine permette di scegliere quale operazione eseguire tra Shutdown (spegnere), restart (riavviare) e sleep (sospendere).

Cliccando Schedule the task il programma vi informerà che l’operazione è stata programmata e quindi uscirà. Simple ShutDown Timer non gira in background o nella menu bar, quando la programmazione è stata fatta non è possibile modificarla o sovrascriverla. Simple ShutDown Timer potrebbe essere migliorata inserendo per esempio l’opzione di spegnere il pc quando si chiude un determinato programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>