Visualizzare file nascosti Mac OS X

di Alessandro Bombardieri Commenta

Guida per visualizzare i file nascosti su Mac.

Anche su Mac OS X sono presenti tanti file nascosti usati dal sistema per le più varie funzioni, come per esempio ricordare le dimensioni delle finestre, la posizione delle icone ecc…

Se su Windows visualizzare i file nascosti è molto semplice, sul sistema operativo Apple è un po’ più complicato effettuare quest’operazione, infatti bisogna inserire una stringa di codice nel terminale.


1. Aprite il Terminale. Per farlo andate su Applicazioni – Utility – Terminale.

2. Una volta aperto il Terminale inserite dunque questo codice:
defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles -bool true

3. Quando avete lanciato il comando dovete riaprire il Finder per salvare le impostazioni: tenete premuto il tasto ALT sulla tastiera e premete il tasto destro del mouse sul Finder nella dock. Se tenete premuto il tasto ALT sarà presente la voce Riapri, che è quella che dovete selezionare.

LIBERARE SPAZIO SU MAC

4. Per fare una prova aprite una cartella qualsiasi e dovreste vedere i file nascosti.

5. Per tornare a non vedere i file nascosti quindi tornare alle impostazioni precedenti aprite nuovamente il Terminale ed inserite:
defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles -bool false

Infine sappiate che se volete nascondere un qualunque file basta rinominarlo mettendogli un punto prima del nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>