Parole chiave più ricercate del 2011

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Borsa Italiana e Censimento 2011 le kw novità rispetto allo scorso anno.

Facebook, Meteo, Oroscopo, Giochi, Programmi tv, Superenalotto, Mappe, Censimento 2011, Borsa Italiana e Tarocchi. Sono queste, nell’ordine, le dieci parole chiave più ricercate del 2011 in accordo con la classifica redatta da Yahoo! Italia che, al riguardo, a partire dalla giornata di ieri ha messo online il minisito “Fatti dell’Anno 2011”.

Tra le novità, in questa speciale classifica, ci sono le keyword Borsa Italiana, per effetto della crisi dei mercati azionari ed obbligazionari, che preoccupa e non poco gli italiani, ma anche Censimento 2011. Nella speciale classifica degli scandali, stando al Rapporto sulle ricerche Internet di Yahoo! Italia, domina la keyword Berlusconi e il Bunga bunga, ed a seguire Dominique Strauss-Kahn; nella top ten c’è anche lo scandalo escort ed affittopoli.


MOTORI DI RICERCA VIDEO

Yahoo! Italia ha fornito anche la lista delle vip più cercate e più cliccate, magari per andare alla ricerca di qualche foto osè o gossip da non perdere. Al primo posto c’è Belen Rodriguez, con a ruota la consigliera della Regione Lombardia Nicole Minetti.

RICERCHE MULTIPLE ONLINE CON FAVITT

Terza Elisabetta Canalis che precede Manuela Arcuri, Sara Tommasi e Raffaella Fico. Per trovare un uomo dobbiamo scendere al settimo posto con Vasco Rossi; ma poi, all’ottavo, nono e decimo posto tornano le vip, rispettivamente, con la chiacchierata Pippa Middleton, la conduttrice del Grande Fratello, Alessia Marcuzzi, e la bella e simpatica Michelle Hunziker. Nel settore sport, infine, i più ricercati in Rete nel 2011 sono stati il povero Marco Simoncelli, e poi a seguire, sul podio, Valentino Rossi e la campionessa di nuoto Federica Pellegrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>