Obbligo posta elettronica certificata dal 29 novembre del 2011

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Dal 29 novembre del 2011, in accordo con quanto riporta il sito Internet del Registro delle Imprese, scatta infatti l’obbligo di comunicazione della PEC per le società di persone e per le società di capitali.

Mancano oramai pochi giorni, per le aziende iscritte al Registro delle Imprese, per comunicare il proprio indirizzo PEC, ovverosia di posta elettronica certificata. Dal 29 novembre del 2011, in accordo con quanto riporta il sito Internet del Registro delle Imprese, scatta infatti l’obbligo di comunicazione della PEC per le società di persone e per le società di capitali, mentre non è previsto tale obbligo per le imprese individuali e, comunque, per quelle che non risultano essere costituite nella forma societaria.

Per verificare la correttezza della comunicazione dell’indirizzo PEC basta collegarsi al sito Internet www.registroimprese.it e digitare nel box presente in home page la denominazione dell’azienda. Ricordiamo come con la PEC l’impresa possa inviare e ricevere comunicazioni da chiunque, ed in particolare dalle Amministrazioni Pubbliche; i messaggi inviati con la posta elettronica certificata hanno la stessa validità legale di una classica raccomandata cartacea con ricevuta di ritorno.



POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTEMAILBOX

Effettuando il controllo sopra indicato, dal sito Internet www.registroimprese.it, l’impresa obbligata alla comunicazione della PEC può non solo verificare che l’indirizzo di posta elettronica certificata sia stato acquisito, ma può eventualmente anche modificarlo nel caso in cui fosse errato.

INDIRIZZO E-MAIL TEMPORANEO CON REDIRECT SU QUELLO VERO

Inoltre, cosa che di certo non guasta, l’iscrizione della PEC al Registro delle Imprese, unitamente alla variazione dell’indirizzo stesso, è gratuita e quindi non ci sono tariffe, diritti o bolli che l’azienda deve pagare. Infine, in concomitanza con la scadenza della PEC, ricordiamo che l’impresa deve contattare il proprio gestore del servizio al fine di farsi rinnovare il certificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>