Abilitare accelerazione hardware VLC

di Alessandro Bombardieri Commenta

Se notate dei rallentamenti nella riproduzione di video in VLC Media Player, allora potrebbe essere molto utile abilitare l’accelerazione hardware della GPU, in modo da avere una visualizzazione molto più fluida.


In teoria questa funzione usa la potenza di processo della scheda video installata nel computer per alleggerire il lavoro a carico del processore, comunque non è sempre detto che l’abilitazione dell’accelerazione hardware porti a risultati migliori rispetto alle impostazioni standard.

Come spiegato sulla wiki ufficiale di VLC, la funzione in questione è disponibile solamente con i video H.264, inoltre viene svelato che i dati sono decodificati dalla GPU e quindi trasferiti nuovamente al player, in modo da poter gestire altri processi come il filtering e lo streaming. Questo significa in sostanza che l’abilitazione dell’opzione in certi casi può anche rallentare la riproduzione del video, invece che renderla migliore.

TAGLIARE VIDEO CON VLC

Va inoltre detto che l’accelerazione hardware in VLC è disponibile solamente in alcuni sistemi operativi selezionati, per esempio non è disponibile su Windows XP. Invece tutte le schede video moderne dovrebbero supportare la funzione senza problemi, è importante però assicurarsi di avere installata l’ultima versione dei driver video.

Per abilitare la funzione bisogna aprire VLC Media Player, cliccare sul menu Strumenti quindi selezionare Preferenze. A questo punto nella sezione Ingresso e codificatori è sufficiente mettere la spunta sulla prima voce in alto. Nell’impostazione “Tutto” delle impostazioni di VLC bisogna selezionare Ingresso/Codificatori, quindi Codificatore video e mettere la spunta sulla voce Decodifica hardware. Per decidere se tenere abilitata l’opzione basta riprodurre qualche video e ci si renderà subito conto della differenza o meno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>