Bloccare file e cartelle con password differenti

di Alessandro Bombardieri Commenta

Con Secure Bin si possono proteggere file e cartelle usando password specifiche.

Se state cercando un programma che permette di mettere in sicurezza dei dati sensibili, allora potete dare un’occhiata a Secure Bin. Questa applicazione portatile consente di bloccare files e cartelle utilizzando anche password differenti se si vuole, ma è anche possibile scegliere di usare una sola password.

Sebbene sia assente il drag&drop, il programma propone tutte le funzioni importanti e funziona perfettamente facendo al meglio il suo lavoro.


Nella finestra principale del programma ci sono i pulsanti Add File, Add Folder, Unlock Folder, Delete, Refresh View e Settings mentre i file e le cartelle protetti sono visualizzati sotto. Al primo avvio del programma vi sarà chiesto di creare un nome utente e di inserire una password. Questi dati vi saranno chiesti ad ogni accesso al programma.

Per iniziare selezionate Add File oppure Add Folder quindi scegliete la cartella o il file da proteggere. Se volete usare la password master mettete la spunta su Use master password altrimenti inserite una nuova password unica per questo file/cartella, quindi cliccate Lock.

PROTEGGERE UNA PENNA USB CON PASSWORD

Per sbloccare un file protetto aprite con un doppio click un file o cartella bloccato, cliccate Unlock sulla barra degli strumenti. Nella finestra che si apre inserite la password e cliccate Unlock. È anche possibile impostare la directory di salvataggio del file sbloccato.

Secure Bin funziona su versioni 32 e 64 bit di Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>