Catturare schermo Mac gratis con Pixa

di Alessandro Bombardieri Commenta

Pixa permette inoltre di gestire le immagini su Mac.

Esistono molte applicazioni che permettono di catturare lo schermo su Mac OS X, Pixa inoltre permette anche di creare una libreria degli screenshots effettuati.

Pixa integra un gestore di fotografie che consente all’utente di taggare le immagini e di filtrarle per colore. L’interfaccia è molto ben studiata, permette di visualizzare le immagini sul vostro Mac in maniera molto semplice. Si possono creare cartelle e progetti per tenere organizzate le foto, oltre a poter esportare le immagini in JPG o PNG.


L’app propone anche un tutorial dove vengono spiegate le funzioni principali. Quando visualizzate le immagini potete scorrerle con i tasti destra e sinistra della tastiera. L’interfaccia è divisa in due parti: a sinistra vengono mostrate le cartelle ed i progetti, a destra le immagini e le informazioni relative.

SCREENSHOT ONLINE

Per aggiungere tag ad un’immagine cliccate il pulsante tag nella parte sinistra dell’applicazione quindi selezionate un’immagine ed inserite il tag. Per esportare un’immagine invece cliccate il pulsante con la freccia che punta verso l’alto nella parte inferiore dell’app, sotto le anteprime delle immagini. Il pulsante + in basso a sinistra permette di creare una nuova cartella o un nuovo progetto.

CONVERTIRE JPG IN WORD

Per catturare uno screenshot cliccate sull’icona nella barra di Mac OS X e selezionate se catturare un’area, l’intero schermo oppure una finestra. Si possono utilizzare anche le scorciatoie da tastiera, che possono essere impostate nelle opzioni dell’applicazione.

Download Pixa (gratis finché in Beta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>