Comprimere i file

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ci sono vari metodi per comprimere i files...

Nonostante al giorno d’oggi esistano dischi rigidi molto capienti, penne usb, schede SD ecc. è sempre molto importante poter comprimere i propri files, in modo da occupare meno spazio su disco, questo soprattutto nel caso in cui dobbiamo magari caricare su internet i files in questione.

Esistono diversi programmi per comprimere i files ma anche i sistemi operativi moderni integrano funzioni che permettono di creare cartelle compresse dei nostri files.


Su Windows per esempio è molto semplice creare una cartella compressa, la quale terrà meno spazio su disco e potrà essere aperta con un classico doppio click da tutti gli altri pc. Per creare una cartella compressa su Windows vi basta aprire la cartella dove si trovano i file che volete comprimere.

COMPRIMERE FILE ONLINE GRATIS

Quindi selezionate il file o i files con il tasto sinistro del mouse e cliccate dunque col tasto destro, andata sulla voce Invia a e dal menu a tendina che si apre scegliete Cartella compressa. Windows crea la cartella compressa in quella stessa cartella, una volta fatto questo dovete solamente inserire il nome che volete dare alla cartella compressa.

Esistono poi anche programmi da scaricare, come i più noti Winzip, 7-Zip e Winrar, che permettono di effettuare anche operazioni più complesse relative ai files compressi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>