Recuperare file cancellati con Undela

di Alessandro Bombardieri Commenta

Undela permette di recuperare i files cancellati.

Undela è un programma che permette di recuperare files cancellati dal disco fisso ma anche da dispositivi di storage portatili. Il programma è in grado di lavorare sui file system NTFS, NTFS5, FAT12, FAT16, FAT32 e XFS.

L’interfaccia grafica di Undela è suddivisa in tre pannelli. Nel pannello di sinistra sono elencati i dischi, nel pannello centrale è invece possibile visualizzare il contenuto dei vari drive, invece nel pannello di destra si possono vedere i files delle singole cartelle.


Nella barra degli strumenti ci sono pulsanti come Scan, Full Scan e Advanced Scan, che permettono di eseguire l’operazione preferita. Per avviare una scansione è sufficiente selezionare il disco nel pannello di sinistra quindi premere Scan per visualizzare tutti i files cancellati che possono essere recuperati.

RECUPERARE DATI DA UN HARD DISK

Il pulsante Preview in alto a destra consente di visualizzare le anteprime dei file prima di procedere con il recupero. Dal menu File è invece possibile accedere alle Opzioni, da dove è possibile selezionare quali tipi di file cercare durante il processo di Advanced Scan.

Undela è compatibile con Windows 2000/XP/2003/2008/Vista/Windows 7, Linux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>