Ridimensionare immagini senza perdita di qualità con FILEminimizer Pictures

di Alessandro Bombardieri Commenta

FILEminimizer Pictures mantiene alta la qualità delle immagini, anche dopo averle rimpicciolite.

Online esistono migliaia di applicazioni che hanno lo scopo di ridimensionare le immagini, però nonostante le promesse non tutti questi programmi una volta ridimensionata l’immagine, ne mantengono la qualità iniziale.

Se il nostro obiettivo è quello di rimpicciolire una foto, ma senza perdere nemmeno un po’ di qualità, allora il consiglio è assolutamente quello di provare il programma chiamato FILEminimizer Pictures, che tramite uno speciale algoritmo mantiene alta la qualità delle immagini, anche dopo averle rimpicciolite.

Una volta scaricato ed installato questo programma per Windows, dovrete solamente impostare la cartella di destinazione, dentro la quale il programma salverà le immagini ridimensionate.

A questo punto, con la cartella di destinazione impostata, non vi resta altro che cliccare sul pulsante Aggiungi, selezionare dunque il file da rimpicciolire, e quindi cliccare su Ottimizza file.

FILEminimizer Pictures nel giro di pochi secondi lavorerà sull’immagine e salverà nella cartella scelta una copia della stessa rimpicciolita e della stessa qualità dell’originale.

Di default la compressione utilizzata è standard, altrimenti può essere impostata una compressione diversa, utile per esempio per il web, per le e-mail ecc.

Il programma supporta le immagini nei formati JPG, BMP, GIF, TIFF, PNG e EMF. Inoltre FILEminimizer Pictures include anche una funzione che permette di caricare direttamente le foto su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>