Ridimensionare immagini senza rimpicciolire il soggetto principale

di Alessandro Bombardieri Commenta

Image Resize Guide ridimensiona le immagini con la tecnologia Smart Resize.

Sicuramente sarà capitato a molti di trovare una bella immagine da utilizzare come wallpaper per il desktop del sistema operativo, scoprendo però che le dimensioni sono diverse da quelle della risoluzione del monitor.

In questi casi la soluzione più ovvia è quella di cercare la stessa immagine ma con una risoluzione corretta, però se questa non è reperibile si può provare a ricorrere ad un editor di immagini molto speciale come Image Resize Guide.


Questo programma mescola i concetti di ritagliare e ridimensionare, proponendo delle funzioni speciali che permettono di ridimensionare le immagini senza andare a tagliare o modificare il soggetto principale della foto, sfruttando la tecnologia denominata Smart Resize.

RIDIMENSIONARE IMMAGINI SENZA PERDITA

Oltre all’opzione Smart Resize ci sono anche le classiche funzioni ridimensionamento e ritaglio, così come strumenti per aggiungere testo sulle immagini. Dalla parte alta del programma si può ruotare l’immagine, ribaltarla, modificarne la luminosità ed il contrasto. Nella parte destra sono presenti le opzioni Crop, Resize, Text e Smart Resize. Per usare quest’ultima dopo averci cliccato sopra selezionate la risoluzione desiderata, quindi scegliete Empty da Area Selection/ Deselection e cliccate Start. Se in questo modo viene comunque tagliata parte dell’immagine principale è possibile scegliere Safe sotto Area Selection/ Deselection quindi definire una parte dell’immagine da non toccare nel processo di ridimensionamento.

Image Resize Guide Lite funziona su versione 32 e 64 bit di Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8. La versione Lite è gratis, quella completa costa 30 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>