Visualizzare informazioni hardware dettagliate con HWM BlackBox

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il programma include anche una funzione di benchmark molto interessante.

Esistono molti programmi che consentono di visualizzare le informazioni hardware del computer, tuttavia non sono molti quelli che svolgono alla perfezione il compito. Oltre al noto Speccy è possibile provare anche HWM BlackBox, un programma con molte funzioni ed un’interfaccia grafica molto curata.

Nella parte alta del programma sono presenti sei schede che prendono il nome di Processor, Memory, Graphics, System, Benchmark e About. Una volta lanciato il programma viene effettuata una scansione del sistema e vengono subito mostrate le informazioni relative a processori, schede video, Ram, schede madri ecc.


HWM BlackBox è in grado anche di riconoscere i processori multipli, inoltre mostra anche le velocità di clock standard e di overclock di CPU e GPU laddove possibile. Le sezioni Processor, Memory, Graphics sono molto dettagliate, vengono forniti per esempio anche i valori di temperatura, velocità del bus, rate del clock, modello, dimensioni delle varie cache e molto altro. Nella sezione System vengono mostrate le altre informazioni relative al sistema quindi troveremo l’elenco dei dischi, le informazioni sulla scheda madre, sui dispositivi di rete.

COMPATIBILITÀ HARDWARE WINDOWS 8

Il programma propone anche una sezione chiamata Benchmark che consente di testare il proprio sistema: basta cliccare il pulsante Run per avviare il test, il quale prende in considerazione tutti i componenti del computer. Al termine del test vengono mostrati i risultati per ogni componente in una scala da 0 a 10. Cliccando il pulsante all’estrema destra delle schede si possono salvare screenshot, esportare i dati e modificare le opzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>