Applicazioni portatili su USB con PortableApp.com

di Stefania Russo 1

Capita raramente che una persona utilizzi solo ed esclusivamente il proprio computer poichè, nella maggior parte dei casi, ci si trova ad utilizzare..

portable

Capita raramente che una persona utilizzi solo ed esclusivamente il proprio computer poichè, nella maggior parte dei casi, ci si trova ad utilizzare, oltre al proprio, anche il computer dell’ufficio e quello di amici, parenti e conoscenti. La maggior parte delle persone, inoltre, ha sia un computer portatile che uno fisso.

Per questo motivo si tende ad evitare di scaricare sul proprio computer software e applicazioni che potranno essere utilizzate solo da lì ma, piuttosto, si preferisce sempre optare per tutte quelle applicazioni che possono essere avviate da un semplice drive USB, in modo da poterle portare sempre con sè e utilizzarle su qualunque computer a nostra disposizione.


Proprio a questo scopo nasce PortableApp.com, un sito che raggruppa un gran numero di applicazioni “portatili” che possono essere scaricate gratuitamente. E’ possibile trovare applicazioni per tutti i gusti e per tutte le esigenze: programmi per masterizzare, per comprimere o decomprimere file, per creare presentazioni, antivirus per netbook, password manager, programmi di scrittura, calcolatrice, player per ascoltare musica o visualizzare video, Mozilla Firefox, programmi di messaggistica istantanea, programmi per modificare le immagini, un gran numero di videogames e tante altre utilissime applicazioni.


Il sito, inoltre ci dà la possibilità di scaricare due diversi pacchetti di applicazioni chiamati “suite“. Uno di queste è più leggera (150 MB)e comprende esclusivamente applicazioni ritenute essenziali mentre l’altra è più ampia (355 MB) e comprende tutto ciò che può servire per utilizzare un computer che non sia il nostro. Se, invece, vogliamo creare la nostra suite personale scaricando esclusiìvamente le applicazioni da noi selezionate occorre effettuare il download del menù di avvio (1.3 MB) che dovrà essere poi completato secondo i propri gusti. In quest’ultimo caso, inoltre, sarà possibile selezionare la lingua italiana mentre nelle altre due ipotesi sopra descritte ci si dovrà accontentare dell’inglese.

Se si dispone di una presedente versione delle suite il programma provvederà ad eseguire automaticamente l’aggiornamento, senza eseguire una nuova installazione.

Fonte | DownloadSquad

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>