Convertire Power Point in Flash

di Alessandro Bombardieri Commenta

Convertendo in Flash abbiamo minori dimensioni del file...

powerpoint-256x256

Chi è abituato a fare presentazioni in Power Point saprà sicuramente che il problema maggiore riguarda la diffusione delle stesse, infatti è necessario avere installato il programma per poter visualizzare una normale presentazione.

Una soluzione molto intelligente è quella di convertire le presentazioni in filmati di Adobe Flash, una tecnologia ormai molto diffusa e compatibile con tutti i browser in circolazione, che porta solamente benefici.

Convertendo in Flash abbiamo minori dimensioni del file, possibilità di aggiungere tracce audio, possibilità di aumentare la compatibilità tra diversi sistemi e possibilità di pubblicare online in streaming la presentazione.

Esistono diversi programmi che convertono da Power Point a Flash ma bisogna saper scegliere bene infatti molti di questi sono a pagamento. Il migliore è sicuramente Power Converter Pro, però la versione completa ha un prezzo non proprio accessibile di 249 dollari.

OpenOffice, la suite per l’ufficio free, include un tool di conversione in Flash, è sufficiente aprire la presentazione Power Point ed esportarla come filmato SWF, però purtroppo non sono supportate animazioni e transizioni.

Altri due programmi utili possono essere FlashPoint (59 dollari) e Adobe Acrobat Connect Pro, di cui esiste una versione di prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>