Allarme sicurezza per Dropbox

di Cristina Baruffi Commenta

Dropbox, uno dei sistemi di file hosting più conosciuto è stato protagonista di un allarme sicurezza...

Dropbox, uno dei sistemi di file hosting più conosciuto è stato protagonista di un allarme sicurezza, infatti si è verificato un disguido nell’autenticazione che permetteva agli utenti di accedere al servizio inserendo solo l’indirizzo mail e una password generica. La società ha appena rilasciato un comunicato stampa in cui si scusa per il piccolo inconveniente, ma nel web già impazza la polemica perché dopo questo “incidente” molti hanno messo in discussione la serietà del servizio offerto.


Secondo i ben informati la falla nel sistema sarebbe durata circa 4 ore, ma ora i tecnici dell’azienda sono al lavoro per capire cosa è realmente successo nell’arco di questo periodo di tempo.
Dagli ultimi dati riportati sappiamo che solamente l’1% degli utenti ha effettuato il login raggirando il sistema di sicurezza rendendo minima la possibilità di accessi impropri. Molti utenti si sono lamentati, perché per poco tempo i loro dati sono stati accessibili a tutti dopo che il servizio ha sempre fatto molte rassicurazioni parlando di un prodotto sicuro e che garantisce la privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>