European Safer Internet Day 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Ed in Lombardia è in rampa di lancio “‘Web in Cattedra“, l’iniziativa per la formazione dei docenti in programma a tappe nei mesi di marzo ed aprile del 2013.

Domani, martedì 5 febbraio del 2013, ci sarà la quinta edizione dell’European Safer Internet Day. A ricordarlo è stata la Microsoft che in concomitanza con l’evento ha rinnovato il proprio impegno per la sicurezza della Rete Internet attraverso delle apposite iniziative messe a punto avvalendosi della collaborazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Basti pensare che solo nel 2012, nell’ambito dei progetti per l’online safety della società di Redmond, sono stati coinvolti in Italia oltre 20 mila ragazzi con il contestuale coinvolgimento anche dei genitori e degli educatori. Ed nelle principali città della Regione Lombardia è in rampa di lancio “‘Web in Cattedra“, l’iniziativa per la formazione dei docenti in programma a tappe nei mesi di marzo ed aprile del 2013.



SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

In accordo con quanto riportato dalla Microsoft Italia con un comunicato ufficiale, i corsi di “Web in Cattedra”, iniziativa giunta alla sua terza edizione, sono gratuiti e permettono agli insegnanti di acquisire conoscenze importanti in materia di prevenzione all’adescamento online, ed in fatto di rischi legati all’uso dei social network.

NUOVI MALWARE PIU’ ATTIVI E PERICOLOSI

Inoltre, i docenti potranno prendere familiarità con i programmi che prevengono infezioni ed attacchi da malware, virus e posta indesiderata. In ogni tappa il corso per i docenti di “‘Web in Cattedra” è strutturato in tre giornate per complessive nove ore di formazione informatica. Queste le città dove nelle prossime settimane è in programma l’iniziativa “‘Web in Cattedra”: Milano, Como, Bergamo, Sondrio. Ed ancora Mantova, Varese, Cremona e Pavia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>