Microsoft e Nvidia insieme per Windows 8

di Filadelfo Scamporrino Commenta

A metterlo in evidenza con un comunicato è stata proprio la Nvidia nel sottolineare come questi dispositivi spazino dal mobile ai PC touchscreen sia con Windows 8, sia con Windows RT.

In concomitanza con il lancio di Windows 8, avvenuto nei giorni scorsi anche in Italia, sono apparsi sul mercato tanti nuovi dispositivi con l’ultimo sistema operativo nato in casa Microsoft. Un sistema operativo che è spinto al massimo grazie ai processori grafici di Nvidia.

A metterlo in evidenza con un comunicato è stata proprio la Nvidia nel sottolineare come questi dispositivi spazino dal mobile ai PC touchscreen sia con Windows 8, sia con Windows RT. E così, per giocare come per l’editing e l’elaborazione fotografica, le GPU di Nvidia sui sistemi Windows 8 garantiranno efficienza, anche energetica, ed elevate prestazioni di calcolo.



NUOVI PROCESSORI INTEL ATOM PER I NETBOOK

Al riguardo la Nvidia ha altresì sottolineato come per il lancio di Windows 8 da tre anni a questa parte i propri ingegneri abbiano lavorato a stretto contatto con la società di Redmond al fine di poter ottenere esperienze sorprendenti con il nuovo sistema Windows 8 sui dispositivi mobili senza compromessi. Così come per l’upgrade di sistema Nvidia ha già messo a disposizione i driver certificati, quelli per gli utilizzatori Geforce dati dal WHQL, Windows Hardware Quality Labs.

PROTEZIONE ANTIVIRUS MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS

Ricordiamo che il download di Windows 8 e di Windows 8 Pro può essere effettuato dal sito Internet Windows.it, così come il nuovo sistema operativo della società di Redmond si può acquistare sia presso i tanti rivenditori autorizzati, sia presso numerose catene e negozi di elettronica. Windows RT, invece, è il nuovo sistema operativo direttamente preinstallato sui tablet della nuova generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>