Trasformare un’immagine in favicon

di Stefania Russo Commenta

Chi ha un blog o un sito intenet di sicuro prima o poi deciderà di aggiungere una favicon, ossia una piccola immagine che in genere..

Favicon

Chi ha un blog o un sito intenet di sicuro prima o poi deciderà di aggiungere una favicon, ossia una piccola immagine che in genere rappresenta il logo del sito e che compare nel browser prima dell’URL.

Creare una favicon da inserire nel proprio sito internet o blog è una cosa semplicissima anche per chi non è un’esperto di grafica o di informatica dal momento che in rete esistono numerosi siti internet che consentono di creare favicon in modo estremamente semplice e veloce, proprio come Favicon Generator Tool.


Favicon Generator Tool è infatti un sito internet che consente di trasformare in favicon un’immagine già in nostro possesso, per utilizzare il servizio non è necessario neanche effettuare la registrazione, basta accedere alla home page e caricare l’immagine che vogliamo trasformare in favicon cliccando sul pulsante “sfoglia”. In pochi istanti l’immagine verrà trasformata in una favicon che potrà essere scaricata semplicemente cliccando sul tasto “download”.


Favicon Generator Tool è un servizio completamente gratuito e non sono previsti limiti al suo utilizzo, è possibile creare un numero illimitato di favicon.

La favicon è una di quelle cose che non ha alcuna utilità, se non quella di rendere un sito più piacevole dal punto di vista estetico e più comodo anche per l’utente dal momento che qualora questo decida di salvarlo tra i preferiti potrà facilmente rintracciarlo grazie al simbolo che compare prima del nome.

Se non avete un’immagine e volete creare da zero una favicon il consiglio è quello di utilizzare Favicon.cc

Per accedere subito a Favicon Generator Tool clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>