Download Nokia Transport Beta

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Sono oltre 550 le città del mondo per il quale Nokia Transport è utilizzabile al fine di poter calcolare al minuto la tempistica, i percorsi e gli itinerari.

Pianificare i propri spostamenti con lo smartphone, senza rischiare di perdere una coincidenza. Succede con Nokia che al riguardo ha annunciato la disponibilità del download della versione beta di Nokia Transport che spicca, tra l’altro, per la copertura che è stata ulteriormente ampliata.

E così l’utente, grazie alla geolocalizzazione, interrogando Nokia Transport Beta può sapere come ed in quanto tempo è possibile raggiungere una specifica destinazione. Nokia Transport Beta permette di risparmiare tempo attraverso la scelta del mezzo pubblico che è in grado in minor tempo di portarci a destinazione.



NOKIA ASHA 300 CON FOTOCAMERA AD ALTA DEFINIZIONE

Sono oltre 550 le città del mondo per il quale Nokia Transport è utilizzabile al fine di poter calcolare al minuto la tempistica, i percorsi e gli itinerari. E così i bus, la metropolitana ed i treni non avranno più segreti per chi viaggia, e lo stesso dicasi anche per i ristoranti, i negozi e gli alberghi quando si deve pernottare fuori casa e/o fare shopping.

SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

Queste, in accordo con quanto reso noto dalla Nokia con un comunicato ufficiale, sono le città italiane per cui è possibile calcolare per i mezzi pubblici tempistiche ed itinerari con Nokia Transport Beta: Bari, Verona, Bologna, Venezia, Catania, Roma, Firenze, Pisa, Napoli, Milano, Palermo, Genova e la Penisola Sorrentina. I dispositivi che supportano Nokia Transport Beta sono i modelli Nokia Lumia, ed in particolare Nokia Lumia 900, Nokia Lumia 710, Nokia Lumia 610, Nokia Lumia 800. E presto anche sul Nokia Lumia 820 e Nokia Lumia 920.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>