Nokia maps in 3D

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Sentirsi a casa, in una località, prima di raggiungerla e potendola visualizzare anche in 3D. Questo e molto altro offrono le Maps di Nokia attraverso l’utilizzo degli smartphone del produttore finlandese.

Sentirsi a casa, in una località, prima di raggiungerla e potendola visualizzare anche in 3D. Questo e molto altro offrono le Maps di Nokia attraverso l’utilizzo degli smartphone del produttore finlandese. Da maps.nokia.com, in mobilità, l’utente può inoltre trovare sempre la strada giusta, e può in qualsiasi momento fissare in anticipo un itinerario utile per il lavoro o magari per una bella vacanza.

Inoltre, grazie alle recensioni degli utenti, ed ai suggerimenti offerte dalle guide, con Nokia maps si può anche vivere al meglio il proprio quartiere sia quando siamo in auto o sui mezzi pubblici, sia quando ci si sposta a piedi, magari per coprire lunghi percorsi.



NOKIA LUMIA 800 CON WINDOWS PHONE

Ma quali sono gli smarpthone Nokia con i quali si può utilizzare il servizio delle mappe? Ebbene, direttamente dal sito del produttore si legge come tra i modelli con Nokia maps, anche per la visione delle località in 3D, ci siano il Nokia E7-00, il Nokia N8-00 e, tra gli altri, anche il Nokia 500. Inoltre, anche con due smartphone di Nokia di prossima uscita, il Nokia Lumia 800 ed il Nokia Lumia 710, sarà possibile utilizzare allo stesso modo il servizio Nokia maps.

NOKIA 97, L’ANTI IPHONE

Per attivare Maps sul proprio telefonino Nokia basta collegarsi al sito del produttore, selezionare il modello di telefonino posseduto, scaricare ed installare il software. Occorre chiaramente collegare il proprio telefonino Nokia al PC. Vanno bene per tale operazione i personal computer dotati di sistema operativo Windows 7, Windows Vista, oppure con Windows XP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>