CamStudio ottimo programma per catturare lo schermo

di Vi Ver Commenta

CamStudio si rivela un ottimo prodotto nel caso in cui la nostra esigenza sia quella di postare un video su internet.

La nostra personale esplorazione del web alla ricerca del miglior screencasting software (cioè quei programmi che ci permettono di ottenere una registrazione audio e video di quanto avviene sui nostri monitor) continua senza sosta e, dopo avervi presentato la versione free di Fraps, vogliamo proporvi un altro, altrettanto interessante, programma, ovverosia CamStudio.

LISTA DEI SOFTWARE GRATUITI PER LA CATTURA DELLO SCHERMO


CHE COS’È CAMSTUDIO

CamStudio è un programma open source (GNU General Public License) sviluppato autonomamente da alcuni programmatori indipendenti nel lontano 2001, e adatto esclusivamente allo screencasting. Purtroppo, a differenza di Fraps, non è proprio aggiornatissimo (l’ultima release stabile risale alla versione 2.5.1 del  2007 anche se è allo studio un aggiornamento alla versione 2.6 mostrata in anteprima sul finire del 2010)

PREGI DI CAMSTUDIO

CamStudio, e questo è il suo principale pregio, offre l’opportunità di registrare video non soltanto in .avi, bensì anche in .flv e .swf.

Questa caratteristica, che consente di creare video particolarmente dinamici e flessibili, rende CamStudio il programma perfetto per chiunque abbia l’immediata necessità di caricare i video appena registrati sul web (Youtube, Google Video o qualsiasi altro servizio di condivisione online).

DIFETTI DI CAMSTUDIO

Il principale, ed unico, difetto di CamStudio, è proprio quello di non venire costantemente aggiornato. Per questo motivo, infatti, CamStudio è disponibile soltanto per Windows 98, XP, Vista e per i sistemi operativi Linux.

TUTORIAL PER UTILIZZARE CAMSTUDIO

L’utilizzo di CamStudio è quanto di più semplice possa esistere. Tutto ciò che vi è da sapere, infatti, può essere racchiuso in 6 semplice e brevi linee guida, corrispondenti ai soli 6 tasti che vedrete una volta lanciato il programma:

record: cliccando su codesto pulsante, come si può facilmente intuire, comincia la registrazione, in diretta e tempo reale, di quanto stiamo effettuando sul nostro monitor.

pause: pulsante altrettanto intuitivo. Cliccandolo avremo l’opportunità di interrompere momentaneamente la registrazione.

stop: posizionandoci sopra questo tasto, e cliccandolo, interromperemo definitivamente la registrazione video ed audio del nostro monitor

toogle view: questo tasto ci consentirà di nascondere o mostrare, a seconda delle nostre esigenze, la barra dei menu.

screen annotation: questo pulsante, forse il più interessante di tutti, ci consente l’accesso alla caratteristica distintiva del programma, ossia quella che ci permette, in corso di registrazione, di implementare il nostro video con alcune annotazioni personali, che lo renderanno maggiormente interattivo, divertente, interessante.

record to Flash/AVI: l’ultimo tasto a nostra disposizione ci consentirà di cambiare il formato della registrazione scegliendo se salvare il nostro video direttamente in Flash oppure nel più tradizionale AVI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>