Microsoft Office 365 presentato in Italia

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Presentato in Italia anche con tutta una serie di eventi su tutto il territorio nazionale, il nuovo Office 365 è fortemente orientato al cloud.

E’ stato ufficialmente presentato alle imprese italiane il nuovo Office 365 durante l’edizione 2013 della SharePoint & Office Conference. Ne da notizia con un comunicato ufficiale la Microsoft Italia nel sottolineare come il nuovo Office 365 sia adatto alle esigenze delle imprese e delle organizzazioni grazie a delle nuove edizioni.

C’è infatti Microsoft Office 365 Small Business Premium, appositamente ideato per le piccole imprese, quelle fino a dieci dipendenti. Ma c’è anche Microsoft Office 365 Midsize Business per le imprese fino a 250 dipendenti che necessitano di un pacchetto più ampio di applicazioni.



TROVARE PASSWORD ROUTER

Presentato in Italia anche con tutta una serie di eventi su tutto il territorio nazionale, il nuovo Microsoft Office 365 è fortemente orientato al cloud ed include, tra l’altro, le versioni aggiornate di Exchange Online, di Microsoft Lync Online e di SharePoint Online.

PROTEZIONE ANTIVIRUS MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS

L’Amministratore Delegato di Microsoft Italia, Carlo Purassanta, ha sottolineato come il nuovo Microsoft Office 365 permetta di accedere in maniera semplice ed immediata alle applicazioni aziendali così come l’ambiente IT in cui si opera si presenta alquanto stimolante al fine di offrire sia il massimo della produttività, sia un’esperienza utente evoluta.

SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

Il sito Web di riferimento per Microsoft Office 365, per l’azienda e per il lavoro, così come per la casa e per lo studio, è www.nuovooffice.it. Dal sito è possibile scegliere l’edizione di Office 365 più adatta alle proprie esigenze così come è possibile scaricare la versione di valutazione che permette l’utilizzo gratuito per un mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>