Sviluppo software con Visual Studio 11 Beta

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Con Visual Studio 11 Beta e con .NET Framework 4.5 Beta gli sviluppatori possono ora raggiungere più agevolmente i propri obiettivi.

Per rendere più rapido, più mirato e più collaborativo lo sviluppo del software, il leader del settore Microsoft ha lanciato .NET Framework 4.5 Beta e Visual Studio 11 Beta. A darne notizia nella giornata di ieri è stata proprio la Microsoft nel sottolineare come con Visual Studio 11 Beta e con .NET Framework 4.5 Beta gli sviluppatori possano ora raggiungere più agevolmente i propri obiettivi.

In particolare, Visual Studio 11 Beta offre un ambiente integrato per la creazione di applicazioni tanto per le imprese quanto per i consumatori, così come .NET Framework 4.5, in accordo con un comunicato ufficiale emesso ieri da Microsoft, permette allo sviluppatore di poter andare a costruire delle applicazioni server e/o delle applicazioni client non solo reattive, ma anche efficienti e scalabili.



PROTEZIONE ANTIVIRUS MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS

Visual Studio 11 Beta si presenta con un’interfaccia utente che è stata rivista. In particolare, l’interfaccia è stata ulteriormente semplificata in modo tale che lo sviluppatore possa subito individuare e andare ad utilizzare quelli che sono gli strumenti e le funzionalità necessarie per implementare il progetto.

SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

Tra i miglioramenti e le nuove funzionalità di Visual Studio 11 Beta ci sono la riduzione dei comandi presenti nella barra degli strumenti, la semplificazione della grafica, nuove funzioni per la ricerca completa, ma anche schede di anteprima e l’accorpamento delle attività più comuni in un’unica finestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>