Supercomputer con Gpu Nvidia in India

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con quanto rivelato da fonti dell’Indian Space Research Organization, l’ISRO, le GPU di Nvidia permettono di tagliare i tempi di creazione, simulazione e verifica da settimane a pochi giorni.

Nell’ambito del supercomputing in India il Programma Spaziale Nazionale registrerà una forte accelerazione attraverso un supercomputer dotato di GPU Nvidia. A darne notizia nella giornata di ieri è stato proprio il leader dei chip per la grafica nel sottolineare come il supercomputer denominato “Saga” sarà in grado di affrontare quelli che sono i problemi aeronautici più complessi.

In accordo con quanto rivelato da fonti dell’Indian Space Research Organization, l’ISRO, le GPU di Nvidia permettono di tagliare i tempi di creazione, simulazione e verifica da settimane a pochi giorni a fronte di conseguenti miglioramenti continui per il Programma Spaziale Nazionale.



SCANSIONE ONLINE GRATUITA DEL PC

Questo perché, ha altresì sottolineato Nvidia con un comunicato ufficiale, rispetto ai classici e tradizionali sistemi di elaborazione con CPU, il supercomputing con le GPU garantisce performance fino a 7-8 volte superiori a fronte di minori investimenti in infrastrutture ed una maggiore scalabilità nell’utilizzo delle applicazioni.

SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

Il senior director del Tesla Business della società Nvidia, non a caso, ha fatto presente come il Governo indiano, con un recente investimento da ben un miliardo di dollari americani, stia accelerando in modo deciso nel supercomputing in ambito ingegneristico e scientifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>