Hard disk per sistemi network attached storage

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Trattasi dei WD Red, i nuovi dischi rigidi della Western Digital che, dotati della tecnologia NASware, migliorano da un lato le performance dei sistemi, e dall’altro anche l’affidabilità.

La Western Digital, società leader nei dischi fissi, ha annunciato il lancio di un nuovo hard disk, il primo appositamente dedicato per i sistemi Nas Soho, quelli di network attached storage.

A darne notizia con un comunicato ufficiale in data odierna, venerdì 13 luglio del 2012, è stata proprio la Western Digital nel precisare come trattasi dei WD Red, i nuovi dischi rigidi della Western Digital che, dotati della tecnologia NASware, migliorano da un lato le performance dei sistemi, e dall’altro anche l’affidabilità a fronte di una forte semplificazione dei processi di integrazione.



SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

Riguardo a questi nuovi dischi rigidi, la Western Digital ha reso noto che attualmente propone in esclusiva il servizio gratuito di supporto dedicato premium unitamente ad una garanzia limitata della durata di tre anni.

AUMENTARE DURATA BATTERIA IPHONE 4 E IPHONE 4S

In accordo con quanto dichiarato dal vice president for hard disk drives di IDC Research, John Rydning, sono attesi tassi di crescita a due cifre almeno fino al 2016 per il mercato dei cosiddetti NAS entry level. E non a caso i nuovi prodotti della Western Digital sono in grado di offrire funzionalità avanzate associate ad un servizio di supporto al cliente che è di alto livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>