Ricorda tutte le tue password con LastPass.com

di Stefania Russo Commenta

E' davvero difficile che un sito che offra un qualunque tipo di servizio non richieda alcuna registrazione. Abbiamo così incominciato a registrarci..

last

E’ davvero difficile che un sito che offra un qualunque tipo di servizio non richieda alcuna registrazione. Abbiamo così incominciato a registrarci al sito della nostra banca, a Facebook e a numerosi altri siti che offorno svariati tipologie di servizi. Il problema, ora, è che abbiamo inserito tante di quelle password che facciamo canfusione e non ce ne ricordiamo più neanche una.

Per ovviare a questo inconveniente è possibile utilizzare LastPass, un servizio conpatibile con Internet Explorer e Firefox che memorizza tutte le password a livello locale, consentendo di sincronizzarle anche su altri computer.


LastPass è completamente gratuito e facilissimo da installare. Ovviamente occorre inserire una password di protezione per potervi accedere ma se avete deciso di utilizzare questo utilissimo servizio questa sarà l’unica password che dovrete ricordare.

A questo punto, quindi, non resta che inserire le varie password associate ai rispettivi siti a cui siete registrati. I dati inseriti,ovviamente, sono facilmente visualizzabili come semplici informazioni nell’eventualità in cui si decida di modificarle.


LastPass, inoltre, offere anche numerosi altri servizi, quali:

  • Funzionalità di riempimento automatico del modulo di registrazione ad un dato sito. Una volta che LastPass conosce tutte le informazioni su di voi sarà in grado di inserire automaticamente nome, cognome, indirizzo e tutti gli altri dati richiesti al momento della registrazione.
  • Generatore automatico di password estremamente sicure
  • Possibilità di condividere la registrazione ad un dato sito con un altro membro della propria famiglia
  • Memorizzazione di tutti i siti in cui è stata effettuata la registazione, compresa ora e data

Se a questo punto siete preoccupati per la sicurezza delle vostre password LastPass assicura che non c’è nulla da temere. Le password, infatti, sono memeorizzate localmente, solo sul vostro PC e, inoltre, viene utilizzata una sofisticata tecnologia di codificazione che fà si che esse siano realmente al sicuro.

Fonte | Makeuseof

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>