Intel e il suo 48Core

di Manuel Millocca Commenta

intel_48-core-processor

Ecco il nuovo processore di intel, il primo processore a possedere ben 48core su di esso, e si chiamerà SCC, supercomputer chip.
Secondo Intel questo processore servirà alle software house per poter sviluppare meglio sui processori a multi-core.

Il nuovo processore rappresenta un’architettura di nuovo stampo ed è attualmente solo un prototipo funzionante dei giganteschi studi effettuati da intel in questi ultimi anni.
La ricerca è stata effettuata dal programma Terascale, che sta studiando le tecnologie di tutti i tipi di processori a multi-core.



Il core del nuovo processore di Intel operano con una frequenza di clock paragonabile a quella degli atom pari a 1,83 Ghz,avendo un consumo di appena 125 watt, la tensione di alimentazione del processore può variare dinamicamente, portando il consumo dei 48 core in uso a 25watt.

Ma per avere un’ottima resa di questi core bisogna avere un software integrato con l’intero componente hardware, cosi da poter usufruire della massima potenza dei 48 core, quindi deve essere il sistema operativo ad assegnare i vari core alle applicazioni.

Come abbiamo già detto il seguente processore di Intel, è ancora in fase di sperimentazione, ed Intel non ne prevede ancora la commercializzazione nel mercato commerciale, infatti sarà disponibile a breve solo per gli sviluppatori.

Il processore è finalizzato a permettere agli sviluppatori di prendere familiarità con le nuove architetture che integreranno 48 o più core nel processore per una potenza del processore ancora più elevata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>