Banda larga in Mille Comuni

di Lucia Guglielmi Commenta

Vodafone ha reso noto che grazie a tale progetto ad oggi ci sono oltre 500 Comuni, ben 530 per l’esattezza, che ora possono connettersi al Web grazie al servizio di accesso alla banda larga mobile via radio.

Si chiama “Mille Comuni”, ed è un progetto che è stato reso operativo dall’operatore di telecomunicazioni Vodafone per andare ad abbattere sul territorio italiano il digital divide. Al riguardo in data odierna, mercoledì 6 giugno del 2012, proprio Vodafone ha reso noto che grazie a tale progetto ad oggi ci sono oltre 500 Comuni, ben 530 per l’esattezza, che ora possono connettersi al Web grazie al servizio di accesso alla banda larga mobile via radio.

Viene così garantita la copertura ad oltre 600 mila cittadini, complessivamente, a fronte della metà del percorso coperto con il progetto “Mille Comuni” ai fini proprio della riduzione e del superamento del digital divide.


SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

A fronte di tale iniziativa, Vodafone con un comunicato ufficiale ha fatto presente come la copertura della popolazione in Italia abbia raggiunto una percentuale pari a ben il 92% per quel che riguarda l’accesso alla Rete con la tecnologia HSPA a fronte della contestuale transizione verso lo standard di connessione più evoluto, quello 4G.

CLASSIFICA PAESI PIU’ COLPITI DAL PHISHING

Per ridurre in Italia il digital divide Vodafone a conclusione del progetto avrà investito complessivamente ben un miliardo di euro. Trattasi della cifra più elevata in assoluto nel nostro Paese da parte di un unico operatore privato del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>