Come navigare in internet anonimi

di Stefania Russo Commenta

Internet è sicuramente uno strumento utilissimo e, oramai, indispensabile ma che, allo stesso tempo, mette seriamente a rischio la nostra..

navigare-anonimi2

Internet è sicuramente uno strumento utilissimo e, oramai, indispensabile ma che, allo stesso tempo, mette seriamente a rischio la nostra privacy. Frequentemente, infatti, può accadere che persone interessate alla vostra attenzione, come ad esempio aziende pubblicitarie, possano “spiare” le vostre abitudini per inviare nella casella di posta elettronica informazioni ben mirate.

In modo simile, inoltre, tantissime persone possono visualizzare le varie connessioni riuscendo facilmente a scoprire, ad esempio, i siti che sono stati visitati o le persone con si è comunicato tramite chat.


Se, quindi, volete visitare un determinato sito ma non volete lasciare tracce per evitare che qualunque altra persona possa risalire alla vostra identità o, più semplicemente, possa scoprire il vostro accesso ad un determinato portale, allora occorrerà utilizzare uno dei numerosi Proxy offerti dal web. In questo modo, se qualcuno analizzerà le nostre connessioni risulterà solo l’accesso al Proxy.


Ecco una lista dei Proxy gratuiti maggiormente utilizzati. Una volta che avete scelto quello di vostro gradimento basterà inserire l’URL del sito a cui volete accedere in modalità anonima e cliccare su “invio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>