iPhone 5 in cento nazioni entro il 2012

di Lucia Guglielmi Commenta

Quello relativo all’iPhone 5 è un grande successo tecnologico se si considera che sono state superare le forniture iniziali a disposizione.

Entro la fine del 2012 l’ultimissimo gioiellino di casa Apple, l’iPhone 5, sarà commercializzato in ben cento nazioni. A darne notizia in data odierna è stata proprio la Apple in concomitanza con l’annuncio relativo alla vendita di ben cinque milioni di iPhone 5, a soli tre giorni dal lancio, ovverosia dallo scorso 21 settembre del 2012.

Nel dettaglio, l’iPhone 5 ad oggi è acquistabile in America, nel Regno Unito, Australia, Singapore, Canada, Giappone, Germania, Francia e Hong Kong. Da venerdì prossimo, 28 settembre del 2012, l’iPhone 5 sarà presente in altri 22 Paesi del mondo fino ad arrivare a cento, come sopra accennato, entro l’anno.




AUMENTARE DURATA BATTERIA IPHONE 4 E IPHONE 4S

Quello relativo all’iPhone 5 è un grande successo tecnologico se si considera che sono state superate le forniture iniziali a disposizione. Questo significa che lo smaltimento totale dei pre-ordini avverrà nel corso del prossimo mese. Contestualmente a questo successo di vendite c’è stata anche la corsa all’upgrade, da iOS 5 a iOS 6, l’ultimissima versione del sistema operativo della società di Cupertino, se si considera che complessivamente ad oggi ci sono stati oltre 100 milioni di aggiornamenti in tutto il mondo.

COME ACQUISTARE UN IPHONE 4S

Il più sottile, ma anche il più leggero di sempre, il nuovo iPhone 5 spicca per il suo design rinnovato rispetto al 4S, per il chip A6, per l’elevata durata della batteria e per il suo eccezionale display Retina da quattro pollici. In virtù del grande successo di vendite il CEO di Apple, Tim Cook in persona, ha dichiarato che la società sta lavorando sodo al fine di dare nel più breve tempo possibile l’iPhone 5 a tutti coloro che ne vogliono uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>