Zune Music Player fuori produzione

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il lettore Mp3 Microsoft Zune è ufficialmente uscito fuori produzione. La Microsoft, infatti, ha deciso di concentrare tutti i suoi sforzi su Windows Phone abbandonando quindi un progetto che, è giusto dirlo, non ha ottenuto risultati entusiasmanti.

Il lettore Mp3 Microsoft Zune è ufficialmente uscito fuori produzione. La Microsoft, infatti, ha deciso di concentrare tutti i suoi sforzi su Windows Phone abbandonando quindi un progetto che, è giusto dirlo, non ha ottenuto risultati entusiasmanti. Lo Zune Music Player, infatti, era al tempo nato dall’idea di Microsoft di contrastare l’iPod mania e quindi la Apple nella sua ascesa sul mercato.

Ma la società della mela ha saputo anticipare sia i tempi, sia lo sviluppo tecnologico, passando poi alla produzione dell’iPad Touch e dell’iPhone, ed oscurando di conseguenza lo Zune Music Player che non ha attirato gli appassionati di lettori Mp3. In ogni caso chi ha il lettore della Microsoft può stare tranquillo visto che continueranno ad essere garantiti sia i servizi di supporto tecnico, sia quelli per la fornitura di contenuti scaricabili.



CARATTERISTICHE NUOVO ZUNE HD

Il colosso di Redmond ritirerà così dal mercato tutti gli Zune Music Player per concentrare ogni sforzo su Windows Phone 7 tanto per i video quanto per la musica. Questo dopo cinque anni caratterizzati per Zune, nella sostanza, da un vero e proprio calvario visto che, a fronte di vendite al di sotto delle aspettative, nel frattempo i prodotti della Apple facevano il pieno di vendite in tutto il mondo.

MICROSOFT LANCIA LA RADIO ONLINE ANCHE SU XBOX 360 E ZUNE

Basti pensare che sul mercato americano, dal 2006, quando il lettore Zune è stato presentato, sono state immesse ben sette linee di prodotto del player; ma nel frattempo gli smartphone dominavano in lungo ed in largo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>