Navteq Maps per l’industria automotive

di Lucia Guglielmi Commenta

Inoltre, in accordo con quanto messo in risalto proprio dalla Nokia con un comunicato ufficiale, il produttore finlandese di cellulari fornirà alla Hyundai Motors Corporation.

La Hyundai e la Nokia nelle scorse settimane hanno siglato un importante accordo a favore degli automobilisti. Questo, in particolare, attraverso la fornitura da parte di Nokia delle Navteq Maps per le vetture della Hyundai. In questo modo alla guida i possessori di una vettura della Hyundai potranno far leva su contenuti visivi e su soluzioni per la sicurezza potenziate per quel che riguarda la navigazione in auto.

Inoltre, in accordo con quanto messo in risalto proprio dalla Nokia con un comunicato ufficiale, il produttore finlandese di cellulari fornirà alla società Hyundai Motors Corporation soluzioni di marketing. La fornitura delle Navteq Maps avviene grazie ad una apposita divisione della Nokia, la Nokia Location & Commerce che è composta da un team di esperti che tra l’altro pianifica e sviluppa anche delle campagne commerciali ad hoc.



SMARTPHONE NOKIA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Non solo quindi contenuti, ma anche dei validi servizi di consulenza e di supporto al business come tra l’altro messo in risalto proprio dalla Hyundai. In questo modo gli automobilisti della Hyundai potranno far leva sulle migliori esperienze di navigazione e sul miglior servizio di localizzazione in forza proprio al supporto tecnico offerto dalla divisione Location & Commerce di Nokia.

NOKIA LUMIA 710

Bruno Bourguet, che della divisione Location & Commerce di Nokia è il vicepresidente senior Sales and Business Development, ha sottolineato come per la navigazione e per l’infotainment della Hyundai i sistemi di nuova generazione rappresenteranno un punto cruciale e strategico per gli automobilisti di tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>