Nokia Home Control Center solution

di Stefania Russo Commenta

Gestire i propri elettrodomestici e tutti i vari congegni elettronici presenti nella propria abitazione dal proprio telefono..

Gestire gli elettrodomestici e tutti i vari congegni elettronici presenti nella propria abitazione dal proprio telefono cellulare è ormai il sogno ricorrente della maggior parte delle persone, soprattutto da quando Nokia ha promesso di farlo.

La casa leader nella produzione di telefoni cellulari, infatti, ha promesso tutto questo attraverso il suo “Home Control Center solution“, un sistema di controllo basato su Linux che consentirà all’utente, attraverso il proprio cellulare o attraverso internet, di avere il pieno controllo della propria abitazione pur non trovandosi al suo interno.


Sebbene il tutto sia ancora in fase di progettazione e i dettagli non siano stati ancora rivelati, pare che Nokia, per dar vita a questa magia, si servirà di semplici tecnologie quali Wi-Fi, GSM, GRP, e Z-Wave, già ampiamente in uso, sebbene per altri per altri scopi.

Anche se non sono ancora ben chiare le modalità con cui Nokia riuscirà a fare tutto questo sappiamo comunque che il suo obiettivo è quello di unificare tutti gli elettrodomestici creando un unico linguaggio, attraverso il quale controllare ogni apparecchio.


Ovviamente, oltre all’Home Control Center, ad un telefono cellulare e ad un server in grado di collegare tra loro gli apparecchi e di connetterli all’Home Control Center è necessario il contributo di società terze, il cui compito sarà quello di sviluppare soluzioni in grado di connettere i singolo dispositivi al framework Nokia, società terze con cui Nokia ha già avviato varie collaborazioni.

Nokia ha promesso che per la fine del 2009, quindi, saremmo finalmente in grado di prepare ad hoc la casa in vista del nostro ritorno, accendendo il riscaldamento, il forno, le luci o qualunque altra cosa si voglia attraverso un semplice tasto del proprio cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>