Nuove tecnologie per la vita reale

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Al riguardo è stato portato a completamento l’ISTC, l’Intel Science and Technology Center, che altro non è che un ambizioso programma avente una dotazione finanziaria pari a ben 100 milioni di dollari.

Quali tecnologie cambieranno la nostra vita nell’arco dei prossimi dieci anni? Ebbene, a questo per i propri ambiti di competenza ci penserà Intel che, in concomitanza con i dieci anni di “Intel Labs”, ha annunciato il “ritorno al futuro” presentando una “Hall of Fame“.

Al riguardo è stato portato a completamento l’ISTC, l’Intel Science and Technology Center, che altro non è che un ambizioso programma avente una dotazione finanziaria pari a ben 100 milioni di dollari per avvicinare sempre di più la ricerca alla vita reale.



PROTEZIONE ANTIVIRUS MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS

Presso la University of California di Irvine, in forza alla collaborazione con altri Atenei, c’è il settimo centro dell’Intel Science and Technology Center che risulta essere incentrato su un aspetto che guarda rigorosamente al futuro, quello relativo al social computing. Dalla casa all’ufficio e passando alle città, sono in tutto oltre 20 i progetti di ricerca più ambiziosi che sono stati analizzati e che si candidano a cambiare la nostra vita nell’arco dei prossimi dieci anni.

COME ACQUISTARE UN IPHONE 4S

Nell’ambito dell’esposizione denominata “Facets of Future Life”, ovverosia “Aspetti della vita futura“, sono in tutto quattro le sezioni identificate per cambiare la nostra vita nel futuro: My Life, “La mia vita”, My Car, “La mia auto”, My Job, “Il mio lavoro”, Tech Essentials, “Fondamenti della tecnologia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>