Nvidia Cuda 5 parallel computing

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con un comunicato ufficiale emesso dal leader dei chip per la grafica, “Cuda 5″ mette il turbo alla produttività degli esperti nella fase di sviluppo attraverso nuove librerie, nuovi strumenti e nuove funzionalità.

La piattaforma per il parallel computing che si presenta come la più pervasiva tra quelle progettate al mondo. E’ “Cuda 5” di Nvidia, ideata in particolare per andare a semplificare ulteriormente la programmazione, e disponibile rigorosamente gratis per il download.

In accordo con un comunicato ufficiale che è stato emesso dal leader dei chip per la grafica, la piattaforma “Cuda 5” mette il turbo alla produttività degli esperti nella fase di sviluppo attraverso delle nuove librerie, dei nuovi strumenti e delle nuove funzionalità.



SCANSIONE ONLINE GRATUITA DEL PC

Con download gratuito dal sito Internet Nvidia Developer Zone, la piattaforma Cuda 5 è ideale per sfruttare al massimo il parallel computing su GPU al servizio di professionisti quali gli ingegneri, ma anche nell’ambito scientifico e della ricerca grazie ad un parallelismo dinamico ed il supporto di oltre 180 applicazioni primarie.

SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

D’altronde per la piattaforma di computing parallelo Cuda 5 da parte degli sviluppatori sono giunti tanti riconoscimenti legati in particolare alla capacità, per la nuova versione di Cuda, di accelerare le applicazioni a fronte di un grado e di un livello di programmabilità che è stato ulteriormente migliorato.

BONUS TRAFFICO TELEFONIA MOBILE OVER 60

Ad esempio, Cuda 5 genera benefici non indifferenti per settori dell’economia come quelli del ramo industriale, dal comparto della difesa a quello aerospaziale dove sono richieste elevate velocità, basse latenze ma anche flessibilità, integrazione, scalabilità e compatibilità con le applicazioni utilizzate. Ricordiamo che il sito Nvidia Developer Zone è accessibile dal link Developer.Nvidia.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>