Schede grafiche low cost ad alte prestazioni

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Questo perché la nuova GeForce GTX 650 Ti Boost cost ha un prezzo al pubblico di appena 122 euro nella versione da 1 GB e 139 per quella da 2 GB.

Una scheda grafica che costa poco, sotto i 200 euro, ma che offre elevate prestazioni per chi ama i videogiochi in forza all’architettura Kepler. Stiamo parlando della nuova GeForce GTX 650 Ti Boost, la scheda grafica della Nvidia che ha così deciso di dare in tutto e per tutto una scossa al mercato delle schede grafiche sotto i duecento euro. Questo perché la nuova GeForce GTX 650 Ti Boost ha un prezzo al pubblico di appena 122 euro nella versione da 1 GB e 139 euro per quella da 2 GB.



VIDEOGIOCHI GRATIS SUI TELEFONINI SPOPOLANO

Sulla nuova scheda grafica la Nvidia con un comunicato ufficiale ha fatto presente che le performance sono di oltre il 40% superiori alla GeForce GTX 650 Ti GPU che il leader dei chip per la grafica ha immesso sul mercato nel 2012. Ed il tutto a fronte di funzionalità che di norma risultano essere riservate alle GPU di fascia più alta, ovverosia con un prezzo di mercato consigliato al pubblico superiore.

INTEL CON MOTOROLA E LENOVO PER TECNOLOGIA SMARTPHONE

Nel consegue che i videogiocatori con la nuova GeForce GTX 650 Ti GPU possono divertirsi anche con quei titoli ludici più impegnativi a livello grafico come ad esempio Crysis 3, così come le esperienze di gioco sono tutte orientate all’interattività con titoli come Planetside 2 e Hawken grazie alla tecnologia Nvidia PhysX. La nuova GeForce GTX 650 Ti Boost nella versione da 1 GB sarà disponibile sul mercato dal prossimo mese di aprile del 2013 mentre quella da 2 GB è già disponibile per l’acquisto presso i più importanti rivenditori e partner di Nvidia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>