BlackBerry PlayBook nuovo tablet di RIM

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il tablet della società canadese si chiama BlackBerry PlayBook e propone caratteristiche tecniche di primissimo livello.

In occasione dell’annuale BlackBerry DEVCON 2010 di San Francisco, Research in Motion ha presentato il suo tablet, di cui si sentiva parlare da tanti mesi.

L’obiettivo di RIM è ovviamente quello di andare a contrastare l’iPad, ed anche i futuri tablet che proporranno Android o Windows 7.

Il tablet della società canadese si chiama BlackBerry PlayBook e propone caratteristiche tecniche di primissimo livello, su tutte la presenza di un processore dual-core.

Precisamente si tratta di un processore dual-core da 1GHz, la Ram è di 1 GB, ci sono due fotocamere ad alta risoluzione da 3Mp all’anteriore e da 5 al posteriore, con possibilità di registrare video in HD a 1080p.

Sono presenti le classiche connettività WiFi 802.11 a/b/g/n e Bluetooth 2.1, oltre al supporto ad Adobe Flash Player 10.1. Il BlackBerry PlayBook monta un nuovissimo sistema operativo chiamato BlackBerry Tablet OS, sviluppato dalla QNX, società acquisita proprio recentemente da RIM.

RIM ha annunciato inoltre che nei prossimi mesi saranno create due versioni ulteriori del tablet, con connessioni 3G e addirittura 4G. Per il momento il primo modello potrà usufruire della connessione degli smartphone Blackberry collegati tramite Bluetooth.

Il BlackBerry PlayBook si candida a rivale assoluto di iPad per il momento, in attesa di nuovi tablet. La sua uscita sul mercato è prevista per il primo trimestre 2011 negli Usa, mentre da noi arriverà nel corso del trimestre successivo.

Il prezzo, punto dolente per esempio del Samsung Galaxy Tab, non dovrebbe superare i 500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>