Attivare o disattivare la connessione wireless in automatico con Wi-Fi Matic

di Gianni Puglisi Commenta

wireless-connection-auto-turn-off
La connessione WiFi consuma una buona quantità di carica della batteria quando è attivata, perciò sarebbe buona norma disattivare la connessione WiFi quando non viene utilizzata, così da ottimizzare la carica.


Purtroppo non sempre è possibile oppure non ci si ricorda di farlo, ma in soccorso degli utenti vengono diverse applicazioni per Android, tra cui per esempio Wi-Fi Matic. Questa app è in grado di attivare/disattivare in automatico la connessione WiFi del dispositivo, inoltre propone alcune funzioni extra molto interessanti.

L’app in questione è in grado di ricordare tutte le reti WiFi a cui ci si è connessi, di conseguenza attiva o disattiva la connessione WiFi quando si arriva nel range coperto o scoperto dalla rete. Per stabilire la posizione non viene usato il GPS ma le celle della rete, in questo modo rileva quanto il device si trova sotto la zona coperta da una rete WiFi conosciuta.

Tuttavia non sempre questa funzione basta, infatti rimanendo a casa la connessione WiFi rimarrebbe sempre attiva. Mettiamo caso di voler disattivare il WiFi di notte: è possibile fare pure questo impostando un intervallo di tempo compreso per esempio tra mezzanotte e le otto del mattino.

Inoltre per ogni rete WiFi a cui ci si è connessi in precedenza è possibile personalizzare le impostazioni, disattivando per esempio l’attivazione automatica del WiFi sotto la copertura di una specifica rete. Infine è possibile impostare l’accensione automatica della connessione WiFi quando non c’è copertura mobile, disabilitare la connessione mobile quando si è sotto WiFi o impostare un timeout per la disconnessione da WiFi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>