Modificare foto su iPhone con Prettify

di Gianni Puglisi Commenta

Prettify-Aviary-powered-editor
Da qualche tempo è disponibile un’app chiamata Prettify, che consente di modificare le proprie immagini su iPhone, sfruttando come base il famosissimo editor Aviary. Tutte le caratteristiche di quest’ultimo sono presenti in Prettify, inoltre sono presenti altre funzioni specifiche.


Prettify propone strumenti di auto-correzione, disposti sotto le sezioni Hi-Def, Illuminate & Color-Fix, dodici filtri diversi, strumenti di correzione manuale come per esempio luminosità, saturazione, temperatura, rimozione di occhi rossi ecc. Queste sono le funzioni base presenti in Prettify, che d’altra parte si possono trovare anche in moltissime altre applicazioni simili.

Innanzitutto Prettify si distingue per la sua interfaccia grafica, che si integra alla perfezione con il tema di iOS 7, inoltre Prettify propone l’acquisto in-app, permettendo di comprare la funzione che consente di prendere note sulle immagini, al prezzo di circa 2 dollari. In questo modo si possono prendere appunti sulle foto mentre si modifica l’immagine stessa. Pagando altri due dollari è possibile rimuovere tutta la pubblicità presente nell’app. È disponibile anche l’offerta chiamata Mega Pack, che con 3 dollari permette di scaricare le due funzioni extra disponibili come acquisti in-app.

VISUALIZZARE PASSWORD WIFI SALVATE SU IPHONE

In definitiva comunque Prettify è un editor di immagini molto valido, anche se in realtà si tratta solamente di una versione abbellita di Aviary. Se siete interessati solamente alle funzioni presenti in Aviary probabilmente non vale la pena utilizzare questa nuova app. Il download dell’app comunque è gratuito, quindi è possibile provare con mano Prettify, anche se non si è intenzionati ad effettuare alcun acquisto in-app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>