Come fotografare lo schermo Android

di Martina Oliva Commenta

Fotografare lo schermo del proprio smartphone risulta un’operazione che può rivelarsi utile in svariate circostanze come ad esempio nel caso in cui si desideri mostrare ad altri utenti quanto visualizzato sul display per cercare di capire il perché di un comportamento anomalo di una specifica app. Nel caso in cui lo smartphone utilizzato sia Android fotografare lo schermo è un’operazione molto semplice da eseguire.

 Foto di un Nexus 4

Per fotografare lo schermo Android basta infatti servirsi di una semplice combinazione di tasti. Tale combinazione può tuttavia variare a seconda del modello di smartphone e della versione di Android in uso. Scopriamo quindi come fare in tutti i casi.

Su molti terminali Android gli screenshot si possono fare premendo contemporaneamente il tasto Power (ossia il pulsante di accensione) e quello Home (il pulsante centrale che si trova sotto lo schermo). In quelli che non hanno il bottone Home occorre premere contemporaneamente i tasti Power e Volume giù.

Alcuni smartphone Android di fascia alta includono una funzione che permette di fotografare lo schermo del telefono utilizzando delle gesture, ossia dei movimenti della mano. Basta quindi appoggiare il lato della mano sul telefono e passarlo da destra verso sinistra. Per attivare le gesture sui device Samsung, bisogna recarsi nelle Impostazioni di Android, selezionare le voci Movimenti e controlli, fare tap su Movimento palmo ed attivare l’opzione Screenshot con lato mano.

Su altri terminali l’opzione per la cattura dello schermo può invece essere inclusa nel menu di spegnimento di Android, quello che compare tenendo premuto il tasto Power del telefono per un paio di secondi.

In tutti i casi quando l’operazione va a buon fine viene visualizzato un effetto in stile macchina fotografica sullo schermo e viene visualizzato un messaggio che avvisa del salvataggio dell’immagine. Gli screenshot effettuati su Android vengono salvati nella cartella Screenshot della Galleria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>