Velocizzare l’avvio di Google Chrome con un’estensione

di Gianni Puglisi Commenta

chrome-stop-tab-loading-start-up-660x505

Di recente in Mozilla Firefox è stata introdotta una funzione molto interessante, che permette di ritardare il caricamento delle schede già aperte all’avvio del browser. In Firefox questa opzione si trova nella sezione Schede delle Preferenze, ed è chiamata precisamente ‘Non caricare le schede prima che vengano selezionate‘.


Google Chrome non propone una funzione del genere di default, quindi avviando il browser di Google con tante schede aperte da una sessione precedente, ci si troverà ad avere un avvio lento del browser stesso, soprattutto su computer piuttosto vecchi. Proprio per migliorare la velocità d’avvio di Chrome è stata realizzata un’estensione chiamata FooTab, che ha lo scopo di ritardare il caricamento delle tabs aperte all’avvio di Chrome, così da permetterne il caricamento immediato.

GOOGLE GRAVITY

Per impostazione di default, all’avvio del browser viene caricata solamente la scheda attiva, mentre tutte le altre no. Dopo 10 secondi dall’avvio del browser vengono caricate anche tutte le altre schede. Come scritto dall’autore dell’estensione sulla pagina della stessa, in futuro è prevista l’opzione che permetterà di impostare a piacere ed in base alle proprie necessità questo lasso di tempo in cui non caricare le schede aperte del browser Chrome.

L’estensione non è disponibile sul Chrome Web Store, ma può essere scaricata direttamente da SourceForge. Dopo aver effettuato il download dell’estensione bisogna aprire la pagina chrome://extensions nel browser Google, quindi trascinare dentro a Chrome il file dell’estensione da installare. Dopo aver confermato, l’estensione sarà installata nel proprio browser, ed andrà a velocizzarne l’avvio, in particolare su sistemi datati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>