Come effettuare chiamate anonime

di Martina Oliva Commenta

Se non si desidera far conoscere il proprio numero di telefono alla persone che si ha intenzione di telefonare sapere come fare per effettuare chiamate anonime è indubbiamente molto utile.

Foto di uno smartphone

Allo stato attuale delle cose esistono dei servizi gratuiti offerti da tutti i principali gestori telefonici nazionaliche permettono di rendere momentaneamente il numero di telefono privato e quindi di effettuare chiamate verso i telefoni cellulari ed i telefoni fissi andando a camuffare la propria identità. Scopriamo quindi che cosa bisogna fare per effettuare chiamate anonime servendosi dei servizi in questione.

Per realizzare telefonate anonime con il cellulare è possibile sfruttare il servizio di chiamata privata offerto da tutti i principali operatori nazionali: TIM, Wind, 3 Italia e Vodafone. Utilizzando questo servizio è possibile chiamare qualsiasi numero fisso o di cellulare non facendo visualizzare il proprio recapito a chi è dall’altra parte. Per utilizzare il servizio in quesitone e quindi per effettuare chiamate anonime con il cellulare è sufficiente anteporre il codice #31# al numero da contattare. Ad esempio se si desidera chiamare il numero 123456789 si dovrà comporre #31#123456789 sul proprio telefonino e avviare normalmente la chiamata. Il servizio funziona con qualsiasi modello di smartphone o cellulare e non presenta costi aggiuntivi.

Esiste anche un metodo per effettuare chiamate anonime da telefono fisso. Il funzionamento è lo stesso di quello per i cellulari ma cambia il codice da utilizzare. Infatti, anziché #31# bisogna anteporre *67# ai numeri da chiamare. Ad esempio se si desidera chiamare il numero 123456789 senza far sapere il proprio numero a chi è dall’altra parte sarà necessario alzare la cornetta e comporre *67#123456789. Anche in questo caso non ci sono costi aggiuntivi e il servizio funziona da e verso tutti i principali operatori nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>