Sistema operativo Google Chrome nel 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Google ha in mente di progettare un nuovo sistema operativo...

google-chrome-logo

Quello comparso la notte scorsa sul blog ufficiale di Google è un messaggio che potrebbe essere epocale per quanto riguarda il mondo dell’informatica e più in particolare dei sistemi operativi. Google ha infatti in mente di progettare un nuovo sistema operativo in grado di girare su ogni tipo di computer, senza dover richiedere all’utente chissà quale configurazione hardware.

E’ bene sottolineare fin da subito che questo progetto non ha niente a che vedere con Google Android, il SO della casa di Mountain View studiato soprattutto per i dispositivi mobili.

Google creerà questo nuovo sistema operativo allargando la tecnologia utilizzata già ora sul proprio browser, Google Chrome, già usato ad oggi da 30 milioni di persone nel mondo.

L’intento di Google è quello di creare un sistema snello, leggero ed indispensabile, mirato a poter funzionare su un’ampia varietà di configurazioni hardware e dedicato a molti scopi, dal semplice controllo delle mail, alla ricerca di news online, al lavoro, il tutto sfruttando una base molto solida qual’è il kernel di Linux.

Google Chrome OS sarà presente già nella seconda metà del 2010 su alcuni netbook, infatti Google ha scritto che sta già parlando con molti produttori di netbook per poterli vendere con il sistema di Google.

Chrome OS girerà sia su architetture x86 che ARM e supporterà tutte le web-applications esistenti, lo scopo principe di Google è infatti quello di creare nuovi computer in grado di poter lavorare direttamente online, senza così correre più rischi di perdere i dati, di dover fare i backup, di non aver a disposizione i proprio lavori quando si cambia PC.

Il progetto sembra molto interessante e conoscendo le capacità del Google Labs possiamo solo aspettarci buone notizie dal futuro di questo Chrome OS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>