YouTube in WebM, conversione di Google

di Alessandro Bombardieri Commenta

Google ha iniziato a convertire i video di YouTube in WebM...

Google ha annunciato ufficialmente che ha iniziato il processo di conversione dei video di YouTube nel formato WebM.

Il colosso di Mountain View fa sapere di essere al lavoro per convertire tutti i video presenti sul “tubo“, con lo scopo molto chiaro di promuovere il formato libero WebM, sviluppato dal WebM Project, progetto sponsorizzato da Google.

Ad ora Google fornisce ancora il supporto al formato H.264, però in futuro non è detto che possa supportare solamente WebM.

Come spiegato da Google, il processo di conversione è in corso attualmente, ma emergono dati interessanti da quanto annunciato.

Google ha reso noto che il 30% dei video presenti su YouTube rappresenta addirittura il 99% dei video visualizzati in totale. Ciò vuol dire che il 70% dei video genera solamente l’1% di traffico.

Questo è un vantaggio non da poco per la società, che deve convertire quindi solo il 30% dei video per coprire i dati strategici del sito.

Tutti i nuovi video caricati su YouTube adesso saranno convertiti in automatico nel formato WebM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>