Come modificare PDF con Mac

di Martina Oliva Commenta

Se si utilizza un Mac e si ha bisogno di modificare un contenuto di un file PDF è possibile ricorrere all’impiego degli strumenti messi a disposizione di default da OS X. Infatti, utilizzando Anteprima è possibile modificare PDF con Mac in men che non si dica.

Foto che mostra un MacBook

Ma come si fa ad utilizzare Anteprima per modificare PDF con Mac? Scopriamolo immediatamente.

Partendo dal presupposto che Anteprima è l’applicazione predefinita di OS X per la visualizzazione delle foto e dei documenti PDF e che include tantissime potenzialità nascoste per cominciare a modificare PDF con Mac tutto quel che bisogna fare altro non è che cliccare sull’icona della cassetta degli attrezzi che si trova in alto a destra, nella barra degli strumenti del software, per poter accedere a una serie di funzioni utilissime.

Cliccando sull’icona Aa| è possibile selezionare testi (con il tasto sinistro del mouse), evidenziarli con vari colori o barrarli (con il tasto destro del mouse). L’icona della matita consente di disegnare a mano libera su qualsiasi punto del foglio digitale. L’icona con il rettangolo e il cerchio dà accesso a una serie di strumenti, quali le frecce, le forme geometriche e la lente d’ingrandimento, con cui evidenziare le parti importanti del documento. Pigiando sulla T si possono inserire testi personalizzati nei file PDF mentre richiamando la funzione di firma è possibile formare virtualmente un documento scansionando la propria firma con la webcam o facendola direttamente sul trackpad.

Da notare che richiamando la funzione Miniature dal menu Vista è possibile visualizzare una barra laterale con le miniature di tutte le pagine del PDF. Questa barra consente di riordinare le pagine del documento semplicemente spostandole con il mouse e di eliminare i fogli superflui facendo click sulle relative anteprime e premendo il tasto Backspace sulla tastiera del Mac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>