Impostare privacy nella nuova versione di WhatsApp

di Gianni Puglisi Commenta

whatsapp-privacy

Nell’ultima versione per Android di WhatsApp, la nota app di messaggistica per dispositivi portatili, sono state aggiunte tre importanti opzioni relative alla privacy.

La funzione più interessante è quella che consente di nascondere l’ultima volta che si è stati online, impedendo così agli altri utenti di sapere se è stato effettuato l’accesso dopo l’invio di un messaggio. Le altre due opzioni relative alla privacy riguardano la visibilità della foto profilo e dello stato.

Per accedere alle nuove tre opzioni bisogna entrare nel menu Privacy di WhatsApp, dove vengono tra l’altro gestiti anche i contatti bloccati. Le prime tre funzioni invece sono proprio quelle relative alla privacy delle informazioni personali.

CREARE SCORCIATOIE WHATSAPP

Per ciascuna delle tre funzioni è possibile scegliere di mostrare le informazioni a tutti, solamente ai contatti personali oppure a nessuno. Questo significa che anche lo stato e la foto profilo possono essere nascoste a tutti oppure solamente agli utenti di cui non si ha il numero salvato in rubrica.

Queste nuove opzioni di privacy di WhatsApp sono tuttavia presenti solamente nella versione dell’app che si scarica dal sito ufficiale, mentre l’app scaricabile da Google Play non è ancora stata aggiornata a questa versione. Se volete sfruttare fin da subito le nuove funzioni di privacy andate a scaricare l’app dal sito ufficiale di WhatsApp, assicurandovi che sul vostro device sia attiva la funzione che permette di installare app al di fuori del Google Play. Se non avete fretta potete aspettare il prossimo update dell’app WhatsApp che arriverà su Google Play in automatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>