VLC versione finale 1.0.0

di Alessandro Bombardieri Commenta

Video Lan ha rilasciato finalmente la prima versione stabile del suo fenomenale VLC...

vlc

Video Lan ha rilasciato finalmente la prima versione stabile del suo fenomenale VLC, il player video che è già stato scaricato 80 milioni di volte durante la fase di beta. Già nell’ultima release prima di questa, la 0.9.9, erano state introdotte importanti funzionalità, tra cui la codifica Real Video 3.0 e 4.0.

La prima release stabile, la 1.0.0, introduce ulteriori supporti codec tra cui HD, AES3, Dolby Digital Plus, TrueHD e Blu-Ray Linear PCM. Da ricordare che ora VLC supporta anche i formati Raw Dirac e M2TS ed è addirittura in grado di riprodurre file video all’interno di cartelle compresse .zip.

VLC già supportava una miriade di codec, senza bisogno di installare nessun componente aggiuntivo, infatti tutti i codec erano già inclusi nel file di installazione, comunque ricordiamo i più importanti tipi di video, che sono MPEG, AVI, OGG e Matroska che VLC riproduce senza problemi.

fullscreen_osd_4

Nuove funzioni invece del programma sono il frame by frame, la pausa istantanea, il controllo della velocità, la barra degli strumenti completamente personalizzabile, la possibilità di mettere il video a tutto schermo, il supporto per lo streaming AirTunes oltre alla solita semplice ed intuitiva grafica.

VLC è un programma multi piattaforma, è disponibile infatti per sistemi Windows, Mac OS X e Linux tra cui Debian, Ubuntu, Red Hat Enterprise Linux e openSUSE.
Potete scaricare VLC dal sito ufficiale oppure se avete già una versione precedente installata vi basterà utilizzare l’apposita funzione “Controlla aggiornamenti” sotto la voce “Aiuto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>