Scannerizzare in PDF, ecco un trucco rapido e utile da usare!

di Gtuzzi Commenta

scannerizzare in PDF

Può tornare decisamente utile piuttosto di frequente per motivi lavorativi, ma non tutti gli utenti hanno l’esperienza tale per fare un’operazione del genere. Stiamo parlando di come scannerizzare in PDF. Tante persone vorrebbero saperlo fare, per evitare di dover effettuare poi delle attività di conversione del file, ma non hanno la minima idea di come mettere in atto tale operazione.

Scannerizzare in PDF su Windows

Scannerizzare in PDF è possibile sia su Windows che su Mac. In questo articolo ci concentriamo dell’operazione sui sistemi operativi Microsoft. Per svolgere tale operazione c’è la possibilità di puntare su Fax e scanner. Ovvero uno strumento che si trova già di default all’interno del computer sui sistemi operativi targati Microsoft.

Ecco tutto il procedimento

La prima cosa da fare è, quindi, avviare lo strumento Fax e scanner a partire dal menu Start di Windows, poi Accessori. A questo punto, non dovrete far altro che effettuare un click sulla voce Digitalizza e poi su Nuova digitalizzazione. All’interno della sezione scanner, si dovrà poi scegliere il formato di immagine, andando all’interno del menu a tendine. Scannerizzate il documento e, a questo punto, potrete salvarlo in PDF. Cliccate su File, poi Stampa, poi selezionare Stampante Microsoft Print to PDF, Stampa e salvate in PDF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>